Registrare un dominio eu: i vantaggi per privati e aziende

Registrare un dominio eu: perché i brand e i cittadini comunitari dovrebbero scegliere questo dominio.

Negli ultimi anni sono aumentati ulteriormente gli utenti che hanno scelto di utilizzare il suffisso .eu per il proprio dominio, alla luce dei grossi vantaggi presenti a riguardo. Prima di addentrarci all’interno della questione può essere comunque utile rinfrescarsi la memoria, soprattutto per chi non è avvezzo all’argomento riguardo la definizione di questo servizio, scelto con estrema cura per la realizzazione di un sito web.

In termini alquanto elementari il dominio consiste in uno strumento che permette ad un sito di essere individuato in rete. Può essere articolato in tre parti:

  1. Primo livello, ovvero la parte che si trova dopo il punto. Si può suddividere in due categorie: generici (.com per le attività imprenditoriali, .gov gli organi governativi ecc.), e nazionali (.it, ifr, .de riguardanti appunto l’aera geografica);
  2. Secondo livello. Corrisponde alla sezione precedente il punto (successiva quindi alla dicitura www) adottato per riportare il nome del marchio;
  3. Terzo livello, o sottodominio. Non è altro che una sorta di aggiunta al nome dominio (contatti.gtechgroup.it, servizi.gtechgroup.it ecc.).

Registrare un dominio eu

Il suffisso .eu è un dominio di primo livello nazionale, ossia inerente ad una zona geografica. Tuttavia, a differenza dei comuni .it, .fr, .de ecc, non è inerente ad una nazione specifica, bensì ad un’istituzione che si trova al di sopra degli stati nazionali, per l’appunto l’Unione Europea. Quindi oltre 400 milioni di cittadini e 30 stati (27 appartenenti all’UE più Norvegia, Islanda, Liechtenstein), ricadono sotto questa giurisdizione.

registrare un dominio eu

Il progetto, che ha visto la luce nei primi mesi del 2006, nel tempo ha conosciuto una forte crescita, con milioni di utenti ed organizzazioni pubbliche e private le quali ogni anno decidono di registrare un dominio eu per i propri siti web.

Perché bisogna registrare un dominio eu

Registrare un dominio eu consente alle aziende e ai liberi professionisti di fruire di un riconoscimento in ambito europeo, illustrando quindi la volontà di sviluppare la propria attività commerciale non solo in ambito nazionale ma anche continentale. Oltretutto questo certifica il rispetto delle normative europee vigenti tra cui quello relativo alla privacy dei cittadini.

Ecco chi vi può aderire:

  • Enti e istituzioni con sede all’interno di una Nazione facente parte dell’Unione Europea o appartenente all’AEE (Accordo Economico Europeo);
  • Soggetti con residenza in un paese Ue oppure AEE

Chi intende registrare un dominio eu può inoltre constatare tramite la banca dati Whois se il nome desiderato sia libero oppure se già registrato da terzi.

 

Leave a Reply

G Tech Group nasce nel concettualmente nel 2011 e imprenditorialmente nel 2013 da un’idea di Gianluca Gentile il suo fondatore.

Lo scopo era quello di creare la prima Social Web Agency non una classica agenzia web che si occupa di social ma un’aggenzia che mettesse in condivisione le proprie risorse e idee con altre agenzie mettendo anche in comunicazione diverse agenzie creando una vera e propria rete.

Post Recenti

Need to raise your site's score?

We have an ideal solution for your business marketing
Nullam eget felis

Do you want a more direct contact with our team?

Sed blandit libero volutpat sed cras ornare arcu dui. At erat pellentesque adipiscing commodo elit at.